• Generic selectors
    Exact matches only
    Search in title
    Search in content
    Search in posts
    Search in pages

ULTIMA CHIAMATA PER LE FERIE 2017

Dipendenti, ultima chiamata per le ferie 2017

Il 30 giugno scade per i lavoratori dipendenti il termine per godere delle ferie arretrate maturate nel 2017. A dettarlo è l’articolo 10 del decreto legislativo 66 del 2003, che contiene le disposizioni in materia di orario di lavoro, straordinari e permessi.Stando alla normativa, due settimane del nel periodo minimo di ferie devono essere godute nell’anno di maturazione, mentre le restanti, salvo deroghe contenute nei contratti collettivi, possono essere utilizzate entro i 18 mesi successivi.

La legge, inoltre, esclude che le quattro settimane di ferie obbligatorie possano essere liquidate in busta paga senza essere godute.

Questo perché le giornate di astensione dal lavoro sono un diritto irrinunciabile del lavoratore, come stabilito disarticolalo 36 della Costituzione.

QUANDO SI PUÒ ‘MONETIZZARE’

È bene sapere che l’erogazione di un importo per un periodo di riposo non goduto è concesso solo in caso di cessazione del rapporto di lavoro, a prescindere dalle cause che l’hanno determinata. Per gli eventuali giorni di ferie eccedenti il periodo minimo e previsti dalla contrattazione collettiva, è possibile per le parti concordarne la ‘monetizzazione’.

Nel caso un dipendente si rifiuti di godere delle ferie, in maniera deliberata e con piena consapevolezza, la Corte di Giustizia Europea ha chiarito che questo non avrà diritto ad alcun pagamento, nemmeno al termine del rapporto di lavoro.

QUANDO CI SI PUÒ RIVALERE

Se invece a impedire anche solo in parte il godimento delle ferie entro il termine è un obbligo del datore di lavoro, questo rischia una sanzione amministrativa pecuniaria. Il mancato recupero delle energie psico-fisiche causato dall’omessa fruizione delle ferie entro il termine dà, inoltre, la possibilità di richiedere un risarcimento del danno biologico ed esistenziale e di godere dei periodi non fruiti.

Starà ovviamente al dipendente provare l’esistenza del danno e che questo sia stato generato dal mancato godimento delle ferie entro i termini. Allo stesso modo, la mancata fruizione del periodo di riposo dovrà risultare indipendente dalla volontà del lavoratore.

GIORNI LIBERI, ECCO QUANTI

Calendario e calcolatrice alla mano, è utile chiarire che un dipendente matura, per ogni anno di servizio, un periodo di ferie retribuito di 28 giorni lavorativi, in caso di distribuzione dell’orario settimanale di lavoro su cinque giorni, e 32 se l’orario settimanale è basato su sei giorni.

Per i dipendenti assunti per la prima volta nella pubblica amministrazione la durata delle ferie varia da 26 a 30 giorni, a seconda della distribuzione settimane dell’orario. Dopo tre anni di servizio, allo stesso lavoratore spetteranno 28 o 32 giorni di astensione dal lavoro.

Ai dipendenti spettano inoltre 4 giornate di riposo che devono essere fruite esclusivamente nell’anno di riferimento.

Nell’anno di assunzione o di cessazione dal servizio la durata delle ferie è stabilita in proporzione ai dodicesimi di servizio svolto. La frazione di mese superiore a 15 giorni è da considerare a tutti gli effetti al pari del mese intero.

Claudio Testuzza

data pubblicazione : 05/06/2019
Fonte: Fondazione Empam

SEDE ANAAO REGIONE EMILIA ROMAGNA

Indirizzo:
Via Milazzo 19, 40121 Bologna (BO)

Telefono:
+39 051 249124

Fax:
+39 051 249181

Email:
segr.emiliaromagna@anaao.it

Posta Elettronica Certificata

Richiesta informazioni

Dichiaro di aver preso visione alla informativa sulla Privacy e acconsento al Trattamento dei Dati - Leggi INFORMATIVA PRIVACY

Segreterie aziendali

PC PR RE MO BO FE RA FC RN

ASL PIACENZA

Segr. Aziendale:
Bologna Giovanni


g.bologna2@ausl.pc.it -
338 9045858

Ref. Dirig. Sanitaria:
Ubiali Alessandro


alessandro.ubiali@ausl.pc.it -
3392719020

Ref. Anaao Giovani:
Ferrarese Diego


diegoferrarese79@gmail.com -
349 3836229

AOSP PARMA

Segr. Aziendale:
Belletti Andrea


abelletti@ao.pr.it -
347 9702534

Ref. Dirig. Sanitaria:
Malpeli Monica


mmalpeli@ausl.pr.it -
347 7741442

Ref. Anaao Giovani:
Lina Daniela


danielalinacardio@gmail.com -
366 6610037

ASL PARMA

Segr. Aziendale:
Casali Lorenzo


lcasali@ausl.pr.it -
335 5895320

Ref. Dirig. Sanitaria:
Bonomini Sabrina


sbonomini@ao.pr.it -
339 6087863

Ref. Anaao Giovani:
Pezzuto Antonio


apezzuto@ausl.pr.it -
347 9541969

ASL REGGIO EMILIA

Segr. Aziendale:
Sangermano Aldo


sangermano.aldo@asmn.re.it -
340 7566592

Ref. Dirig. Sanitaria:
Nicoli Davide


davide.nicoli@ausl.re.it -
339 8680103

Ref. Anaao Giovani:
Romani Gabriele


gabriele_romani@hotmail.it -
334 1099666

Asl Modena

Segr. Aziendale:
Papi Giampaolo


papigiampaolo@hotmail.com -
347 8896941

Ref. Dirig. Sanitaria:
Natali Patrizia


p.natali@ausl.mo.it -
347 4330775

Ref. Anaao Giovani:
Tedeschini Enrico


e.tedeschini@ausl.mo.it -
333 9110222

AZ AUO Policlinico/Baggiovara

Segr. Aziendale:
Ceccherelli Giovanbattista


ceccherelli.gbattista@policlinico.mo.it -
3204237258

Ref. Dirig. Sanitaria:
Miceli Pietro


miceli1487@alice.it -
328 3841097

Ref. Anaao Giovani:
D'Arienzo Matteo


darienzo.matteo@gmail.com -
338 2072016

Asl Bologna

Segr. Aziendale:
Bianchi Davide


davide.bianchi@ausl.bo.it -
347 9572466

Ref. Dirig. Sanitaria:
Selva Paola


paola.selva@ausl.bologna.it -
338 3529668

Ref. Anaao Giovani:
Sorrentino Francesco S.


dr.fsorrentino@gmail.com -
339 6273352

AOSP BOLOGNA

Segr. Aziendale:
Lopez Antonia


antonia.lopez@aosp.bo.it -
393 5373258

Ref. Dirig. Sanitaria:
Ferrari Simona


simona.ferrari@aosp.bo.it -
328 7718865

Ref. Anaao Giovani:
Farina Gabriele


gabrielefarina79@gmail.com -
333 4027331

IOR BO

Segr. Aziendale:
Bracci Giovanni


giovanni.bracci@ior.it -
349 1418511

Ref. Dirig. Sanitaria:
Benini Stefania


stefania.benini@ior.it -
338 9578325

Ref. Anaao Giovani:
Del Piccolo Nicolandrea


nicolandrea.delpiccolo@ior.it -
339 4051676

ARPA BOLOGNA

Segr. Aziendale:
Bergamini Cecilia


cbergamini@arpae.it -
+320 0763695

ASL IMOLA

Segr. Aziendale:
Fabrizio Zanotto


f.zanotto@ausl.imola.bo.it -
338 7292420

Ref. Dirig. Sanitaria:
Capucci Antonella


a.capucci@ausl.imola.bo.it -
338 3529668

Ref. Anaao Giovani:
Bernabini Dalila

AOSP FERRARA

Segr. Aziendale:
Trevisani Lucio


tvl@unife.it -
335 5430407

Ref. Dirig. Sanitaria:
Fabbri Sara


sara.fabbri76@ospfe.it -
349 6339498

Ref. Anaao Giovani:
Squerzanti Riccardo


riccardo.squerzanti@gmail.com -
347 3188527

ASL FERRARA 2014-2018

Segr. Aziendale:
Besutti Andrea


andreabesutti@yahoo.it -
349 4032232

Ref. Dirig. Sanitaria:
Buzzoni Adolfo


a.buzzoni@ausl.fe.it -
335 1016426

Ref. Anaao Giovani:
Manganaro Dario


d.manganaro@ausl.fe.it -
320 9723956

ASL ROMAGNA - RAVENNA

Segr. Aziendale:
Vergoni Gilberto


gvergoni@libero.it -
347 1652032

Ref. Dirig. Sanitaria:
Mengozzi Silvia


silvia.mengozzi@auslromagna.it -
335 8316660

Ref. Territoriale e Anaao Giovani
Feletti Francesco


felettimd@gmail.com -
335 1016426

ASL ROMAGNA - Forlì/Cesena

Segr. Aziendale:
Vergoni Gilberto


gvergoni@libero.it -
347 1652932

Ref. Dirig. Sanitaria:
Mengozzi Silvia


silvia.mengozzi@auslromagna.it -
335 8316660

Ref. Territoriale:
Gaudio Michele


mgaudio@ausl.fo.it -
338 6131266

Ref. Anaao Giovani
Feletti Francesco


felettimd@gmail.com -
335 1016426

ASL ROMAGNA - Rimini

Segr. Aziendale:
Vergoni Gilberto


gvergoni@libero.it -
347 1652932

Ref. Dirig. Sanitaria:
Trojani Cristina


ctrojani@auslrn.net -
335 1016426

Ref. Dirig. Sanitaria:
Mengozzi Silvia


silvia.mengozzi@auslromagna.it -
335 8316660

Ref. Anaao Giovani
Feletti Francesco


felettimd@gmail.com -
335 1016426