• Generic selectors
    Exact matches only
    Search in title
    Search in content
    Search in posts
    Search in pages

AGGRESSIONI AI SANITARI. ANAAO CHIEDE PIU’ IMPEGNO.

Ogni evento di aggressione ai sanitari è un caso a se, ma tutti portano allo stesso obiettivo che è minare la sicurezza di chi garantisce la salute di tutti. Non c’è un disegno. È il triste epilogo di una società che causa la crisi decennale e la perdita totale di valori, ha derogato alle norme del vivere civile.

Ogni giorno, ogni sera usciamo di casa per prenderci cura delle persone, perché questo è ciò che abbiamo imparato a fare, dopo anni di studio, questo è ciò che ci connota: la cura.

Usciamo di casa e non sappiamo se potremo lavorare in tranquillità o se dovremo guardarci alle spalle nel timore di essere colpiti: dal paziente impaziente, dal parente aggressivo, dal clochard violento, etc. L’elenco ormai è lungo e la casistica la più varia, ma non nell’epilogo: un sanitario ferito, il lavoro interrotto, ambienti devastati, strumentazioni danneggiate e tanta rabbia, tanta impotenza.

In pochi giorni, in Emilia Romagna, diversi attacchi a medici ed infermieri: l’ubriaco che aggredisce chi lo soccorre a casa prendendolo a calci, i clochard che feriscono medici ed infermieri dopo aver sfondato le porte del PS, il medico preso a sputi in faccia. Solo al S. Orsola a Bologna quattro aggressioni in due mesi.

Ma come una frana o una valanga, gli eventi stanno precipitando, sotto i nostri occhi che osservano impotenti.

Si presidiano giustamente le stazioni, le forze armate sono sui treni, negli aeroporti, all’ingresso di luoghi di interesse culturale o religioso, davanti ad edifici ministeriali, alle case di politici più o meno di spicco. Tutelano e ne abbiamo visti tanti, chi è impegnato in campagne elettorali e la lista sarebbe lunga. Tutto legittimo ed auspicabile.

Ma se lavori in ospedale questa garanzia ti è spesso negata. Ci hanno tolto i presidi di Polizia, ormai da anni. Non ovunque, ma quasi. O ci sono posti di polizia presidiati da un solo agente, che da solo non può intervenire. O ancora da guardie giurate che sulle persone non possono intervenire. Spesso ci hanno detto perché occorreva meglio presidiare il territorio. Ma l’ospedale non è territorio? Non è luogo sensibile? Luogo in cui ci si prende cura di un bene prezioso?

Perché non garantiscono anche la nostra sicurezza e soprattutto la sicurezza di chi si rivolge a noi in un momento di debolezza estrema? Non sanno che spesso le aggressioni avvengono direttamente in aree nelle quali si stanno gestendo situazioni di emergenza nelle quali il confine tra la vita è la morte è labile ed affidato ad interventi nei quali i minuti fanno la differenza? Non sanno che siamo pochi, stanchi, spaventati? Non capiscono che se ci fermiamo si ferma tutto?

I Direttori Generali facciano la loro parte di datori di lavoro con obblighi ben precisi per quanto riguarda la sicurezza dei propri dipendenti, si prendano cura delle nostre ferite, mettano a nostra disposizione gli uffici legali, ma anche lo Stato non ci abbandoni e non abbandoni insieme a noi le migliaia di persone che varcano le soglie dei nostri nosocomi.

In Emilia Romagna, ANAAO ha chiesto immediata convocazione di tavoli ad hoc in ogni azienda. Ma se questo non dovesse bastare, chiederemo ascolto in ogni sede ufficialmente preposta a garantire che le aggressioni siano se non impedite, adeguatamente arginate e punite. 
 
Ester Pasetti
Segretario Anaao Assomed Regione Emilia Romagna

SEDE ANAAO REGIONE EMILIA ROMAGNA

Indirizzo:
Via Milazzo 19, 40121 Bologna (BO)

Telefono:
+39 051 249124

Fax:
+39 051 249181

Email:
segr.emiliaromagna@anaao.it

Posta Elettronica Certificata

Richiesta informazioni

Dichiaro di aver preso visione alla informativa sulla Privacy e acconsento al Trattamento dei Dati - Leggi INFORMATIVA PRIVACY

Segreterie aziendali

PC PR RE MO BO FE RA FC RN

ASL PIACENZA

Segr. Aziendale:
Bologna Giovanni


g.bologna2@ausl.pc.it -
338 9045858

Ref. Dirig. Sanitaria:
Ubiali Alessandro


alessandro.ubiali@ausl.pc.it -
3392719020

Ref. Anaao Giovani:
Ferrarese Diego


diegoferrarese79@gmail.com -
349 3836229

AOSP PARMA

Segr. Aziendale:
Belletti Andrea


abelletti@ao.pr.it -
347 9702534

Ref. Dirig. Sanitaria:
Malpeli Monica


mmalpeli@ausl.pr.it -
347 7741442

Ref. Anaao Giovani:
Lina Daniela


danielalinacardio@gmail.com -
366 6610037

ASL PARMA

Segr. Aziendale:
Casali Lorenzo


lcasali@ausl.pr.it -
335 5895320

Ref. Dirig. Sanitaria:
Bonomini Sabrina


sbonomini@ao.pr.it -
339 6087863

Ref. Anaao Giovani:
Pezzuto Antonio


apezzuto@ausl.pr.it -
347 9541969

ASL REGGIO EMILIA

Segr. Aziendale:
Sangermano Aldo


sangermano.aldo@asmn.re.it -
340 7566592

Ref. Dirig. Sanitaria:
Nicoli Davide


davide.nicoli@ausl.re.it -
339 8680103

Ref. Anaao Giovani:
Romani Gabriele


gabriele_romani@hotmail.it -
334 1099666

Asl Modena

Segr. Aziendale:
Papi Giampaolo


papigiampaolo@hotmail.com -
347 8896941

Ref. Dirig. Sanitaria:
Natali Patrizia


p.natali@ausl.mo.it -
347 4330775

Ref. Anaao Giovani:
Tedeschini Enrico


e.tedeschini@ausl.mo.it -
333 9110222

AZ AUO Policlinico/Baggiovara

Segr. Aziendale:
Ceccherelli Giovanbattista


ceccherelli.gbattista@policlinico.mo.it -
3204237258

Ref. Dirig. Sanitaria:
Miceli Pietro


miceli1487@alice.it -
328 3841097

Ref. Anaao Giovani:
D'Arienzo Matteo


darienzo.matteo@gmail.com -
338 2072016

Asl Bologna

Segr. Aziendale:
Bianchi Davide


d.bianchi@anaao.it -
347 9572466

Ref. Dirig. Sanitaria:
Selva Paola


paola.selva@ausl.bologna.it -
338 3529668

Ref. Anaao Giovani:
Sorrentino Francesco S.


dr.fsorrentino@gmail.com -
339 6273352

AOSP BOLOGNA

Segr. Aziendale:
Lopez Antonia


antonia.lopez@aosp.bo.it -
393 5373258

Ref. Dirig. Sanitaria:
Ferrari Simona


simona.ferrari@aosp.bo.it -
328 7718865

Ref. Anaao Giovani:
Farina Gabriele


gabrielefarina79@gmail.com -
333 4027331

IOR BO

Segr. Aziendale:
Bracci Giovanni


giovanni.bracci@ior.it -
349 1418511

Ref. Dirig. Sanitaria:
Benini Stefania


stefania.benini@ior.it -
338 9578325

Ref. Anaao Giovani:
Del Piccolo Nicolandrea


nicolandrea.delpiccolo@ior.it -
339 4051676

ARPA BOLOGNA

Segr. Aziendale:
Bergamini Cecilia


cbergamini@arpae.it -
+320 0763695

ASL IMOLA

Segr. Aziendale:
Fabrizio Zanotto


f.zanotto@ausl.imola.bo.it -
338 7292420

Ref. Dirig. Sanitaria:
Capucci Antonella


a.capucci@ausl.imola.bo.it -
338 3529668

Ref. Anaao Giovani:
Bernabini Dalila

AOSP FERRARA

Segr. Aziendale:
Trevisani Lucio


tvl@unife.it -
335 5430407

Ref. Dirig. Sanitaria:
Fabbri Sara


sara.fabbri76@ospfe.it -
349 6339498

Ref. Anaao Giovani:
Squerzanti Riccardo


riccardo.squerzanti@gmail.com -
347 3188527

ASL FERRARA 2014-2018

Segr. Aziendale:
Besutti Andrea


andreabesutti@yahoo.it -
349 4032232

Ref. Dirig. Sanitaria:
Buzzoni Adolfo


a.buzzoni@ausl.fe.it -
335 1016426

Ref. Anaao Giovani:
Manganaro Dario


d.manganaro@ausl.fe.it -
320 9723956

ASL ROMAGNA - RAVENNA

Segr. Aziendale:
Vergoni Gilberto


vergonigilberto@gmail.com -
347 1652032

Ref. Dirig. Sanitaria:
Mengozzi Silvia


silvia.mengozzi@auslromagna.it -
335 8316660

Ref. Territoriale e Anaao Giovani
Feletti Francesco


felettimd@gmail.com -
335 1016426

ASL ROMAGNA - Forlì/Cesena

Segr. Aziendale:
Vergoni Gilberto


vergonigilberto@gmail.com -
347 1652032

Ref. Dirig. Sanitaria:
Mengozzi Silvia


silvia.mengozzi@auslromagna.it -
335 8316660

Ref. Territoriale:
Gaudio Michele


mgaudio@ausl.fo.it -
338 6131266

Ref. Anaao Giovani
Feletti Francesco


felettimd@gmail.com -
335 1016426

ASL ROMAGNA - Rimini

Segr. Aziendale:
Vergoni Gilberto


vergonigilberto@gmail.com -
347 1652032

Ref. Territoriale:
Trojani Cristina


ctrojani@auslrn.net -
348 7848347

Ref. Dirig. Sanitaria:
Mengozzi Silvia


silvia.mengozzi@auslromagna.it -
335 8316660

Ref. Anaao Giovani
Feletti Francesco


felettimd@gmail.com -
335 1016426